Home / Corsi / La scuola dell’infanzia

 

bannermaternaLa nostra scuola dell’infanzia si qualifica per la sua ispirazione cattolica e la naturale disposizione a promuovere i valori dell’uguaglianza, dell’accoglienza e dell’integrazione di tutti i bambini senza escludere nessuno.

Essa è dunque aperta a ricevere, nei limiti della disponibilità e senza alcuna discriminazione, ogni richiesta di iscrizione, purché se ne accettino l’impostazione e il metodo educativo. Ciò che la scuola chiede ai genitori è la consapevolezza di essere entrambi i primi e naturali educatori dei propri figli oltre una leale collaborazione che si esprime nell’impegno di condividere ciò che la scuola propone. Infine la scuola chiede di partecipare alle iniziative formative, educative e ricreative che nel corso dell’anno verranno offerte.

Attualmente la scuola accoglie 136 bambini suddivisi in 5 sezioni (circa 27 bambini per ogni sezione).

La nostra scuola si propone di far raggiungere ai bambini cinque grandi mete:

  1. la maturazione dell’identità radicando in loro atteggiamenti di sicurezza, facendo loro acquisire la stima di sé e la fiducia nelle proprie capacità;
  2. la conquista dell’autonomia guidando il bambino alla scoperta di sé a livello corporeo, intellettuale e psicodinamico, alla conoscenza e all’integrazione con gli altri;
  3. lo sviluppo delle competenze consolidando le abilità sensoriali, percettive, motorie, linguistiche, intellettive, cognitive;
  4. l’accoglienza del messaggio evangelico dell’amore; della fratellanza, dell’accoglienza, della pace, del perdono che aiutano il bambino a cogliere il messaggio della religione cattolica che è basato sull’amore per ogni uomo;
  5. lo sviluppo del senso di cittadinanza che comporta  la consapevolezza della necessità di stabilire e rispettare regole.

Le mete, perseguibili con una programmazione triennale, intendono favorire una crescita armonica di tutte le “dimensioni” del bambino attraverso obiettivi specifici di apprendimento nei seguenti campi d’esperienza:

  • il sé e l’altro
  • il corpo e il movimento
  • le immagini, i suoni e i colori
  • i discorsi e le parole
  • la conoscenza del  mondo